Scopri le OFFERTE SPECIALI clicca qui >> Consegna GRATIS con un ordine di € 55,00 + iva Servizio Clienti 02 9101951

Penne cancellabili: quali scegliere

penne cancellabili

Penne cancellabili. Alcuni consigli sulla scelta

E' uno dei prodotti scolastici più usati. Ecco quali scegliere...

Del bianchetto abbiamo già parlato in uno dei nostri post precedenti. Oggi è il turno delle penne cancellabili.

Durante i primi anni scolastici sono molto utilizzate e spesso capita di vedere genitori disperati alla ricerca della penna cancellabile migliore per i propri figli.

Non temete, le penne cancellabili hanno fatto passi da giganti: un tempo, pur dopo aver cancellato il tratto di penna, questo rimaneva ancora parzialmente visibile con grossa difficoltà per la nuova scrittura e la successiva lettura.

Ora le penne cancellabili sono molto più funzionali, efficaci e soprattutto economiche.

Vediamo quali sono quelle più usate.

Penne cancellabili: le più acquistate

Replay Papermate:

E' la storica penna cancellabile che nel 1979 Papermate lancia sul mercato. E' una novità che stravolge il mercato e la vita di migliaia studenti.

Punto di forza: è molto economica

 

 

Frixon Pilot:

E' l'alternativa alla più famosa penna cancellabile. Grazie alla scrittura molto più fluida ha avuto molto successo tra gli studenti.

Sono inoltre disponibili i relativi refils di ricambio.

Punto di forza: scrittura molto fluida

 

 

Cancellik Tratto:

Anche la famosa azienda italiana Tratto mette in commercio belle penne dotate di inchiostro cancellabile, con cappuccio traslucido, anti soffocamento e con doppia gomma.

 

 

Signo Osama:

La scelta, questo è ovvio, non si esaurisce certo qui. Sono ottime penne le Osama, anch'esse cancellabili e disponibili in una varietà notevole di colori.

 

 

Consigli sull'uso della penna cancellabile

E’ importante ricordare che, se si usa una penna cancellabile il tratto diventa indelebile dopo 24 ore circa.

Puoi trovare le penne cancellabili in qualsiasi cartoleria oppure puoi acquistarle a prezzi scontatissimi nel ns. shop online

 

 

claudia-zedda

Claudia Zedda - Sono autrice, web content, laureata in lettere moderne con indirizzo socio antropologico, ricercatrice indipendente e creativa cronica. Ho pubblicato due saggi tutti incentrati sulla tradizione sarda e un romanzo. I miei tre blog sono la mia palestra virtuale di social - scrittura.

 

ECCO LE PENNE CANCELLABILI PIU' VENDUTE:

2 pensieri su “Penne cancellabili: quali scegliere”

  • Cinzia

    Ciao, io mi trovo molto bene con le penne Niji. Buona qualità a un ottimo prezzo!
    Con le tratto non mi sono trovata bene... Cancellano male.
    Con le Papermate idem, ma perché scrivono male.
    Sto ancora valutando le Mitama...
    Le pilot sono belle ma credimi che le Niji non hanno nulla da invidiare...
    Pessima riuscita invece per le Carioca..
    Spero di essere stata utile!
    Buon lavoro
    Cinzia

    Replica
Lascia un Commento