Scopri le OFFERTE SPECIALI clicca qui >> Consegna GRATIS con un ordine di € 55,00 + iva Servizio Clienti 02 9101951

distruggidocumenti inceppato? 5 consigli pratici per risolverlo

 distruggidocumenti inceppato

il tuo distruggidocumenti si è inceppato? ecco come risolvere il problema e come evitarlo in futuro

A chi non è mai successo di inceppare il tritadocumenti in ufficio? Ecco 5 consigli su cosa fare quando si inceppa il distruggidocumenti e alcuni piccoli segreti per evitare che ciò accada per prolungare la vita al tuo "Tritacarte"...

Cosa fare e non fare quando si inceppa:

1) Quando si inceppa il distruggidocumenti, assicurati che il cestino sia vuoto, schiaccia il bottone "Reverse" fino a quando tutta la carta inceppata fuoriuscirà dalle lame. Se ciò non accadesse, stacca il cavo dall'alimentazione e prova ad estrarre i fogli bloccati tirandoli verso di te in maniera lenta, continua e senza strattoni

2) Se ciò non bastasse prova a bagnare i fogli inceppati con un po' di olio lubrificante. Attendi qualche minuto e riprova.

3) Ti consigliamo di non intraprendere altre azioni o di improvvisarti Riparatore in quanto potresti danneggiare definitivamente il tuo distruggidocumenti.

Prevenire è meglio che curare:

4) Ricordati di lubrificare periodicamente le lame del vs. distruggidocumenti.

Prendete un qualsiasi lubrificante (olio per macchine utensili, olio per distruggidocumenti) cospargetelo su qualche foglio di carta e fatelo passare all'interno delle lame che così si lubrificano.

 

 

Per i modelli automatici, utilizzare i fogli lubrificanti che sono già pronti all'uso.

5) Evitate di introdurre fogli con scotch adesivo oppure etichette adesive. Il collante presente nello scotch e nelle etichette è molto dannoso perchè si appiccica alle lame.

Evitate anche di introdurre materiale come ad esempio fogli di plastica, e acetati.

Se nonostante ciò, il vostro distruggi documenti risulta inutilizzabile e da sostituire, vi consigliamo alcuni modelli:

 

 

bruno mutti

Bruno Mutti | Cofondatore di targetsas.it | email | Dal 1995 mi occupo di prodotti per ufficio. Negli ultimi anni tutte le mie energie sono concentrate sui contenuti e sulle attività sul web. Il sito targetsas.it e il suo Blog sono il risultato della passione che ho per l'ufficio e per tutto quello che ci gira intorno

 

I PIU' VENDUTI DELLA CATEGORIA

5 pensieri su “distruggidocumenti inceppato? 5 consigli pratici per risolverlo”

  • daniele

    Buongiorno, ho provato e effettivamente funziona.
    grazie per il consiglio
    Cicci75

    Replica
  • giorgio

    Buon giorno,
    ho da distruggere tanti documenti e volevo sapere se esiste una macchina che possa eliminare da sola i fogli senza l'ausilio della persona che li inserisca; magari la attacco di notte che consumo meno energia elettrica...
    grazie per la risposta

    Replica
  • Per garantire il buon funzionamento del nostro distruggidocumenti è necessario eseguire una buona manutenzione. In particolare, per evitare gli inceppamenti si deve procedere allo svuotamento periodico del distruggidocumenti, cercando di impedire che la carta contenuta nel cestino superi la capacità garantita dal dispositivo. Inoltre, bisogna mantenere sempre l'apparecchiatura alla giusta temperatura, evitando i surriscaldamenti. Complimenti per il vostro fantastico blog!

    Replica
  • alieno

    1)E se si fogli si "raggruppassero" in un blocco unico e non si riuscisse a tirare via?
    2)Come bisogna fare?
    3)Se non avessimo l'olio si può usare dell'acqua?

    Replica
    • Bruno Mutti

      buongiorno Marco
      Qualora i fogli si raggruppassero in un blocco unico, può provare così:
      Prima di tutto provi con il bottone di retromarcia se si riesce ad estrarre (lo so, avrà già provato ma non l'ha specificato e allora lo ripeto anche se ovvio).
      Se non funziona, stacchi la presa dalla corrente.
      Delicatamente provi a tirare con le mani facendo una forza continua e MAI a strappi.
      Si aiuti con OLIO (non usi acqua) di qualsiasi tipo e non necessariamente per distruggi documenti (sarebbe meglio ma non sottilizziamo).
      Se anche così non riesce ad estrarli allora è meglio contattare un centro assistenza per valutare se farla riparare.
      Per qualsiasi altra delucidazioni mi chiami pure allo 02 9101951 sarò felice di aiutarla.
      buona giornata
      Bruno Mutti

      Replica
Lascia un Commento