Prodotti attualmente online: 25468 OFFERTE SPECIALI clicca qui >> Consegna GRATIS con € 67,10 Tel. 02 9101951

Acquerelli per sviluppare la creatività

Acquerelli per sviluppare la creatività

acquerelli

La creatività si sviluppa fin da piccoli: un bambino creativo sarà in grado di trovare soluzioni originali ai problemi comuni imposti dal vivere di tutti i giorni.

Sono i genitori per primi a poter sviluppare un’indole creativa nei propri figli e utilizzare gli acquerelli  è uno dei modi più divertenti per farlo.

Acquerelli e creatività

Per chiarire il legame fra acquerelli e creatività è indispensabile tirare in ballo la scienza.

Pare infatti che non solo la fantasia, ma anche le capacità di scrittura degli studenti più giovani abbiano a che fare con l’uso del pennello.

Quelli più precoci, che hanno usato i pennelli fin da piccoli, acquisiranno un senso motorio della mano eccezionale che consentirà un uso della penna infallibile.

Un dominio dello strumento renderebbe più semplice cimentarsi in prove creative con penna in mano e foglio sul banco.

In verità, specie quando i bambini sono davvero piccoli utilizzare gli acquerelli dovrebbe avere un altro scopo: quello di divertirsi, colorarsi, colorare e ridere con i propri genitori.

Pittura a mano

Per questo la tecnica di pittura che più di altre vogliamo consigliarti oggi è quella a mano.

Se normalmente per pitturare serve una tela o un foglio, dei colori e un pennello, in questo caso del pennello possiamo fare a meno.

Fungeranno da pennello le dita e le mani del bambino.

Niente male l’idea di creare stampi con tutto quello che ti circonda: una patata ad esempio è un supporto ideale.

Spaccala in due, intagliala in forma di cuore, di stella o di cerchio e lascia che tuo figlio si diverta con il timbro fatto in casa.

Timbro patata

Acquerelli o tempere

A questo punto è probabile che ti stia domandando se sia meglio utilizzare acquerelli o tempere.

Per utilizzare gli acquerelli devi necessariamente far uso di acqua nella quale il colore dovrà essere diluito.

L’idea di vedere l’acqua, ad ogni lavaggio di pennello (o delle dita), colorarsi di tante tonalità diverse piace molto ai bambini.

Le tempere, meglio i colori acrilici sono più vivi e resistenti.

Gli acrilici ad esempio una volta asciutti sono impermeabili e resistenti.

Se scegli invece tempere semplici ricorda che con l’andare del tempo il colore può screpolarsi e nel caso in cui venga bagnato si potrebbe sciogliere.

Per questo, se intendi conservare l’opera d’arte del tuo bambino, pensa di utilizzare un fissativo per disegno.

Visita la sezione acquerelli

 

I PIU' VENDUTI DELLA CATEGORIA

Leave a Reply